Situazione giuridica in Florida / STATI UNITI


Gli Stati Uniti è il paese che porta avanti la maternità surrogata da più tempo. I primi processi sono stati conosciuti negli anni '80, quasi quattro decenni fa. E 'il paese tradizionalmente più conosciuto, perché la maggior parte delle celebrità hanno optato per fare i loro procedimenti, non perché è la destinazione più sicura, ma perché ha la legislazione più permissiva, come nel caso della California. Per questo motivo è diventato uno degli stati più popolari per questo tipo di processo.

 

1. Leggi in USA

Gli Stati Uniti è il paese che porta avanti la maternità surrogata da più tempo. I primi processi risalgono agli anni '80 quasi quattro decenni fa. É il paese tradicionalmente più conosciuto, perché la maggior parte delle celebrità lo hanno scelto, non perché è la destinazione più sicura, ma perché ha la legislazione più permissiva, come nel caso della California. Per questo motivo è diventato uno degli stati più popolari per questo tipo di processi.
 

2. Dove è regolato

Negli stati in cui è consentita la maternità surrogata, ogni stato stabilisce le proprie condizioni, ma in generale è è consentita per qualsiasi tipo di familia. La gestante deve scegliere i genitori committenti, che, a loro volta, possono accettarla o rifiutarla.
Tra i 13 stati in cui è consentita, la California si distingue come la destinazione più richiesta. Nello Utah o Washington, la maternità surrogata è altruista e la maternità surrogata commerciale è punibile.


In secondo luogo, c'è un gruppo di 15 Stati chiamato "SUBRROGACY-FRIENDLY". È qui che si trovano territori come l'Idaho, il Connecticut o il Rhode Island, dove, sebbene non ci sia una legge di copertura, sono a favore di questo tipo di maternità. Sono i tribunali che decidono ogni caso.
 

3. Dove non è regolato

Ci sono stati che proibiscono la maternità surrogata. Tra gli stati che lo vietano, ce ne sono alcuni che lo considerano addirittura un reato, come Arizona, Michigan e New York. Pertanto, impongono multe e pene detentive, non solo ai genitori committenti, ma a chiunque partecipi alla gestazione surrogata, mentre altri non stabiliscono alcuna sanzione: dichiarano semplicemente nullo l'accordo di maternità surrogata.
 

4. Tipi di gestazione

Come nella maggior parte dei paesi, la gestazione che si sta facendo negli Stati Uniti è la Gestazione totale, che è quella in cui la gestante non fornisce materiale genetico, proibito nella maggior parte dei paesi che fanno maternità surrogata. Il materiale genetico è fornito dai genitori committenti o da un donante e può essere costituito da ovuli o sperma. Il donante può essere anonimo o scelto.
 

5. Assicurazione medica

L'assistenza sanitaria negli Stati Uniti è privata, quindi tutti i costi derivanti da un processo di gravidanza devono essere sostenuti dai genitori committenti, in modo da evitare possibili spese mediche che non sono previsti, è consigliabile garantire con una assicurazione medica il processo di maternità surrogata. È consigliabile stipulare una polizza assicurativa per la gestante in modo che sia coperta, nonché una polizza assicurativa che copra le spese del bambino, in quanto quelle della madre non lo coprirà. Tale assicurazione deve far fronte i costi delle incubatrici, delle operazioni, delle operazioni, delle gravidanze gemellari, ecc.
 

6. Affiliazione italiana

Il riconoscimento della filiazione non può essere automatico, ma, una volta avviato, si svolgerà un procedimento giudiziario, dove verrà dettata una sentenza che dichiarerà la filiazione dei genitori oltre ad annullare la filiazione nei confronti della gestante e di suo marito se è sposata. Questo è il caso che di solito si verifica in California.

Per quanto riguarda la nazionalità, il solo fatto di essere nati negli Stati Uniti vi permetterà di optare per la nazionalità americana, anche se i genitori sono italiani, e poi potranno optare per la nazionalità italiana. Sebbene la maternità surrogata non sia consentita in Italia, in considerazione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo, devono inviare l'atto di nascita all'anagrafe civile italiana per la registrazione.

Vantaggi e inconvenienti di USA


VANTAGGIINCONVENIENTI
Si ottiene una sentenza del tribunale per conto dei due genitori committenti.La sentenza deve essere successivamente riconosciuta in Italia..
Qualsiasi persona, indipendentemente dello stato civile o condizione sessuale, puó eseguire il processo. ( Coppie sposate, coppie di fatto, single, coppie omosessuali).Non existe la sanità pubblica, quindi tutte le spese mediche che possono verificarsi sono a vostre spese.
Non c'è un prezzo fisso. Nel caso ci siano spese extra, come l'incubatrice, ecc.... Dovranno essere pagate e possono essere molto care.
C'è una mancanza di gestanti, quindi il tempo di assegnazione può richiedere 6-8 mesi.
L'agenzia ti assegna una gestante, la quale deve accettarti come genitore
. Il costo dei processi è il più costoso del mondo. Un processo costa tra i 90.000 e i 180.000 euro, se non ci sono sorprese.

Contattaci

Siamo qui per guidarti e rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere sui processi di surrogacy e sui servizi che offriamo qui a GestLife

popup-nuevos-03---IT
popup-nuevos-01---IT
popup-nuevos-02---IT
popup-nuevos-04---IT